BPainter Blender Addon – Disegnare textures come in Photoshop

Volevamo segnalare questo nuovo Addon che dovrebbe uscire per Blender. Si tratta di un sistema di semplificazione del metodo di Texture Painting. L’auotore Andreas Esau, ha raggruppato in un unico pannello tutte le funzionalità sparse del sistema di Painting di Blender che al momento sono un po’ alla rinfusa.

Non sappiamo quando uscirà di preciso l’Addon e se sarà a pagamento, ma potrebbe essere di grande aiuto per facilitare il lavoro di Painting delle Textures.

Ecco un video dimostrativo di come funziona:

Gold Pepite Blender Cycles Material Free Download

gold-pepite-material-cycles-blender

 

Gold, gold, gold, ma questa volta oro in pepite. Vi presentiamo un altro materiale in download gratuito, ma prima una piccola spiegazione sui nodi.

Il materiale oro ha una caratteristica principale che è la variazione di colore tra giallo e marroncino in base all’angolo di visuale. Per ottenere questo effetto usiamo il nodo Layer Weight che abbiamo visto la scorsa settimana con il materiale Carpaint otteniamo quindi la base sulla quale andiamo ad aggiungere due strati di Glossy, il primo in Add con un Roughtness medio e il secondo Glossy molto lucido mixato grazie al valore di Fresnel.

Il tocco finale è usare una texture Cloud per ottenere l’effetto pepita grezza. Scelta la dimensione dei buchi causati dalla texture, la usiamo per creare i buchi, quindi la colleghiamo sul Displacement.

La usiamo anche mixata al Fresnel della lucentezza per dire di non rendere lucenti i buchi.

Infine la usiamo per colorare leggermente di scuro i buchi, sempre in un mix con un materiale più scuro e ruvido.

node-gold-pepite-material-cycles-bleder

Anche i set di nodi complicati come questo, se analizzati a fondo si scoprono due o tre filoni principali che a loro volta vengono mixati tra loro, lavorando a strati, proprio come se fosse un immagine divisa in Layer su Photoshop.

Buon download e soprattutto buono studio!

gold-pepite-blender-material-blend